La costruzione di un Festival. Il bilancio 4

La costruzione di un Festival non finisce con l’ultimo evento e nemmeno con la festa degli animatori, dove il margarita scorre a fiumi e i muscoli iniziano a rilassarsi. La costruzione di un Festival finisce con la valutazione dei risultati, con le considerazioni su quello che ha funzionato e quello che proprio no, con l’elenco ...

La costruzione di un Festival. I giganti e gli emergenti

  Continua da qui, da qui e da qui. La divagatrice vive a San Salvario che è il quartiere multietnico di Torino. O almeno, un tempo era il quartiere multietnico di Torino, adesso è stato riqualificato ed è diventato il quartiere tamarro con una densità di locali per metro quadro superiore a quella di Panarea. Però ci sono palazzi ...

La costruzione di un Festival. Le amicizie giuste.

  Continua da qui e da qui. Ci sono idee che ti vengono fuori mentre passeggi da solo, idee che nascono da una conversazione con qualcuno e idee che vengono ad altri e che, dannazione, perché non sono venute a me. La divagatrice è una che sa riconoscere la bravura, sia nel senso proprio di ...

La costruzione di un Festival. I temi controversi

  Continua da qui. La cosa a cui tengo di più di questo Festival, aldilà dei grandi nomi che vi racconterò nei prossimi post, è l’inserimento in programma dei temi “caldi”. Si, perché, è facile parlare della scienza bella, magnificare le grandi scoperte, far la festa al bosone, ma è difficile che a un pranzo ...

La costruzione di un Festival. Storia in più puntate. 2

Un festival è una macchina complessa. Vive di attimi e finisce subito. Te lo godi se ci vai da spettatore. La frenesia ti piace. Ti piace vedere la città che si anima, i laboratori in giro per le strade, la gente che si perde nei vicoli, quell’atmosfera di festa che se sei un po’ nerd ...

divagazioni festivaliere – 2 1

Il Festival della Scienza è finito domenica con un festone a Palazzo Ducale, quindi questa seconda puntata della divagazioni festivaliere non è tanto una guida, ma un elenco di cose che ci sono più o meno piaciute e che potrete cercare nelle vostre città. Tutte rigorosamente low cost, perché oggi va così. La prima è ...

divagazioni festivaliere – 1 3

Marta dice “vogliamo la guida della divagatrice al Festival” e la divagatrice che non sa dire di no e che ha avuto modo di ciondolare tra un laboratorio e l’altro ha stilato nella notte la sua personalissima guida. In fondo manca ancora tutto un weekend e pare che il sole che adesso splende alto nel ...