La costruzione di un Festival. Storia in più puntate. 2

Un festival è una macchina complessa. Vive di attimi e finisce subito. Te lo godi se ci vai da spettatore. La frenesia ti piace. Ti piace vedere la città che si anima, i laboratori in giro per le strade, la gente che si perde nei vicoli, quell’atmosfera di festa che se sei un po’ nerd ...

io non mi diverto più 29

Io non mi diverto più. Sono dieci anni, anzi undici, che sono nel Cicap e sono undici anni che vedo la gente ridere delle bufale, dei complotti, di questo che dice questa scemenza e di quell’altro che va a pontificare su quell’altra. L’ho fatto anche io e mi capita, ogni tanto, di farlo ancora. Mi ...

l’abbiamo domato quel dannato inferno 10

Giacca o camicia? Uhm, no, meglio la giacca che poi altrimenti i prof non ti considerano. Si, però il tailleur è troppo, è pur sempre una manifestazione organizzata da ragazzi. Ok, allora giacca, ma con i jeans. Si, dai, jeans, giacca e scarpe basse che metti che c’è casino e bisogna correre. E mentre sceglieva che ...

quel che nell’inferno dell’informazione non è inferno 1

“Io penso che gli scienziati debbano smetterla di lamentarsi per il cattivo giornalismo e debbano invece iniziare a pretendere un ottimo giornalismo”. L’ha detto Marco Cattaneo a Erice al corso internazionale di giornalismo scientifico centrando in pieno il punto. L’aveva detto in un altro modo Calvino nelle Città invisibili, cercare e saper riconoscere chi e ...

a me mi ha salvato la fiducia. O di staminali e complotti 31

Sono giorni che la divagatrice guarda e legge servizi sul caso Stamina. Sono giorni che riceve mail in cui le si chiede di “far qualcosa”. Scrivono a lei, scrivono al CICAP, scrivono a Query. E sono giorni che si fa male leggendo i commenti su Facebook che augurano le peggio cose agli scienziati. E sono ...

Grillo celebra la scienza o il New Scientist celebra Grillo? 9

Ieri sera, sul New Scientist hanno pubblicato un’intervista a Grillo che nel sottotitolo recitava: ” il comico diventato politico rivela come celebrare la scienza e la tecnologia nei suoi spettacoli abbia lanciato la sua carriera politica”. Celebrare la scienza? Beppe Grillo? Really? Forse il giornalista è inglese e non capisce il senso dei discorsi che ...

quella bufala nella prateria 2

Siamo cresciuti assieme a loro. La sigletta, quel tuttuturu tuttutù, ci fa tornare bambini. Ci abbiamo pianto sopra e per qualche anno della nostra vita gli Ingalls sono stati di famiglia. Quindi, quando Mary, la bella, biondissima, intelligente, pacata e, diciamocelo pure, un po’ fastidiosetta, sorella di Laura si è ammalata di scarlattina, abbiamo vissuto ...

Aurora boreale for dumnies 4

E dopo una settimana di appostamenti, spiegazioni, consultazioni compulsive delle previsioni, quando ormai avevamo perso le speranze, eccola lì, proprio sulla nostra testa, un’aurora spettacolare, intensa e “danzante”. Sì, perché uno pensa di prendersi un volo con Ryanair, approdare al nord e, zac, vedere aurore a destra e manca fino a stufarsi. Ecco, non è ...

Divagazioni circumpolari

Qui al nord non contano le città, ma lo spazio tra loro. Me lo diceva ieri sera una delle mie compagne di viaggio. Ada è una fotogiornalista che viaggia da una vita da nord o a sud a caccia di estremi. Dai pomeriggi passati a fotografare i pinguini in Antartide alle lunghe notti boreali aspettando ...

i mysteri di BB – 2012, la fine del mondo?

BB è nata in un bar di Barcellona sul retro dei tovaglioli unti dai churros mangiati per colazione. Aveva già fatto un’apparizione qualche tempo prima nelle sembianze di un orsetto, ma è diventata ben presto una volpetta. BB è una biologa, che quando si mette in testa una cosa la fa, cascasse il mondo. È ...