e un altro Steve è andato… 4

Non so se sapete del Progetto Steve. E’ una cosa che gli americani del NCSE si sono inventati per rispondere ai creazionisti che dicevano di avere centinaia centinaia di scienziati dalla loro parte. Il succo del progetto è circa questo: se giochiamo a fare a chi ha la lista più lunga, vediamo un po’ quanti ...

auguri di cartone 2

Lasciamo ai pescetti il compito di augurarvi un buon anno, ricco di progetti realizzati. Il nostro c’entra con il cartone: i divagatori ci stanno lavorando da qualche tempo e a luglio, per ESOF, se tutto va bene, vedrete attraccato ai Murazzi Sunrise|One, il trimarano ecologico rosso fiammante, progettato dal marinaio (che tra le altre cose ...

un creazionista al CNR: la favola di Adamo ed Eva 4

La vigilia di Natale della divagatrice è stata parzialmente rovinata da questo articolo pubblicato ieri su Repubblica. Di De Mattei abbiamo già raccontato. Il professore vicepresidente del CNR è un po’ permalosetto e le critiche non gli piacciono. L’altra volta ce l’aveva con l’articolo di Telmo Pievani su Micromega. Questa volta risponde a Odifreddi che ...

stornello di Natale 3

E’ un Natale strano e lo è da qualche mese. Cioè, è da qualche mese che la divagatrice sente di vivere in un periodo strano. Qualche sera fa col marinaio siamo andati a vedere Quella volta lì avevo venticinque anni un inedito di Gaber/Luporini e interpretato da Bisio. Come molti spettacoli di Gaber anche questo ...

tacchino al paraflu e essenza di patate al forno

Il marinaio è salpato per le Americhe qualche settimana fa e la divagatrice che è maledettamente affascinata dalle americanate lo tempesta di richieste. Vi ricordate i suggerimenti per i regali di Natale geek? Ecco, là hanno cose che noi italiani non possiamo nemmeno immaginare. No, niente navi da combattimento al largo dei bastioni di Orione, ...

e il buco nero? 2

L’ufficio stampa del CERN deve aver letto il post della divagatrice sul bonet (d’altronde, io se fossi nell’ufficio stampa del CERN leggerei il mio blog…) e ha deciso di far uscire i comunicati ufficiali solo dopo la prima collisione. Ebbene sì, i protoni che l’altra notte si limitavano a girare (e a fare splash) adesso ...

di bosoni e bonet 7

Questa notte hanno riacceso LHC dopo un anno di riparazioni e qualche evento bizzarro. Il prof. (sadico) sapendo della dipendenza della divagatrice dalla diretta degli eventi, le ha mandato un messaggio alle 22:58 contenente un semplice link: questo. Ma voi lo sapevate? E’ vero che qui abbiamo avuto altro a cui pensare, ma senza quella ...

voto Marino perché… 1

una divagazione politica voto Marino perché sono una divagatrice scientifica e so che tra i tre lui è l’unico che sa cosa vuol dire fare scienza (e raccontarla) in questo Paese; voto Marino perché mi piace pensare di averglielo suggerito io scrivendogli, come fanno le ragazzine coi cantanti, molti mesi fa (e mi aveva anche ...

a Genova a divogar… 2

Qua i divagatori un po’ incoscientemente hanno presentato tre progetti tre al Festival della Scienza e tutti e tre son stati presi. Che è un bene, ma non se nel mentre bisogna anche farci stare un Convegno e una corsa in ospedale. La divagatrice, che è una sperimentale e che nella sua vita mai aveva ...

noi, l'Iran e la libertà di stampa 4

La divagatrice ieri è stata alla manifestazione torinese per la libertà di stampa. Lì, tra una chiacchera e l’altra, si è trovata a dire che il viaggio in Iran è servito, tra le altre cose, a comprendere a fondo l’importanza dell’informazione. Ma dovevi andare fino a là per capirlo? In un certo senso sì. Perchè ...