comunicare la scienza a Torino 1

A Torino sta per ripartire il corso di comunicazione della scienza del Rasoio di Occam. La divagatrice, quando era ancora solo una dottoranda in Neuroscienze dalle idee confuse, ha guardato per almeno due anni di fila il manifesto pubblicitario del corso chiedendosi se quella poteva essere la soluzione alla confusione. Al terzo anno ha deciso ...

Preghiera darwiniana, il reading 4

I casi della vita. Ieri parlavamo di Ida e di come le misconcezioni sull’evoluzione – l’idea di anello mancante o, come dice Fabio nei commenti al post precendete, il bisogno di anelli mancanti – siano radicate nella nostra cultura. E ieri sera ho avuto la fortuna di partecipare al reading di Lella Costa di Preghiera ...

la dura realtà (virtuale)

Marika ha iniziato a produrre cartoni animati, usando Xtranormal. Sul sito dicono che If you can type you can make movie e Marika dice che in venti minuti ha realizzato la prima puntata… la divagatrice  dopo aver impiegato mezz’ora una sera per far dire “ciao” ad un omino ha deciso che i cartoni animati non ...

rimettendo Darwin al suo posto nel mondo

Ieri la divagatrice è stata chiamata dalla Radiotelevisione Svizzera per una consulenza. Si parlava di Darwin, di teoria dell’evoluzione e di avanzata del creazionismo. Mentre cercava di trovare il punto da sintetizzare in una frase che fosse sufficientemente radiofonica ha ripensato agli ultimi anni e a Biutiful. Vi ricordate della vicenda del piccolo Jack e ...

liveblogging dal CICAmP 33

Mancano ormai poche ore all’inizio dell’assemblea CICAP. Abbiamo detto che è una specie di Barcamp e come ogni Barcamp che si rispetti anche questo cercherà di avere il suo live blogging. Il prof. Sentimento Cuorcontento e la divagatrice cercheranno di aggiornare questo post in tempo reale per raccontare quel che sta succedendo in quel di ...

brodo primordiale 1

La divagatrice sta studiando e dorme poco. Ieri ha comprato il fascicolo delle Scienze con libro di Carroll allegato (del quale il Prof Cuorcontento ha tessuto le lodi) e stanotte l’ha letto tutto. Nel microsogno che è riuscita a fare ha visto Carroll che faceva marameo a Carlotto fermo a pagina 2 da giorni e ...

telefonate impegnative 3

“Ciao divagatrice, senti ho un problema”. E’ il piccolo Jari, il seienne amante delle cose schifose che si è trovato di fronte ad un problema esistenziale. “I miei compagni mi hanno detto che Gesù Bambino ha fatto nascere gli uomini, ma io sono nato dalla mia mamma… ” I suoi genitori non sono credenti, i ...

Scienza e sentimento

In questi giorni sono senza internet a casa. L’assenza dal blog è dovuta anche a questo. Sta di fatto che in questo periodo di isolamento ho letto un libro che avrei voluto scrivere io. Scienza e sentimento, Antonio Pascale, Le Vele, Einaudi 2008, 9 euri. In qualche post fa dicevo che sono stata a Genova ...

in cosa credono gli scienziati? 3

Sopravvissuta alla Notte del Ricercatore, nonostante nessuno sia venuto in soccorso con mojiti o brodini caldi (me ne ricorderò…), domenica sono andata in giro per libri e conferenze e, in una bellissima piazza Carignano al tramonto, ho sentito un paio d’ore di discussione sull’ultimo libro di Chiaberge, La variabile di Dio – In cosa credono ...